Logo Fisps Piemonte Federazione Italiana Sicurezza Piste Sci sezione Piemonte

F.I.S.P.S

FEDERAZIONE ITALIANA SICUREZZA PISTE SCI


Chi siamo

La Federazione Italiana Sicurezza Piste Sci (FISPS), Sezione Piemonte, è una Associazione ONLUS che si occupa di sicurezza e soccorso sulle piste da sci, sulle nevi della nostra Regione da oltre un ventennio La FISPS Piemonte conta oltre 200 Soccorritori e Pattugliatori distribuiti tra le Valli del Cuneese, del Torinese, del Monte Rosa e del Verbano-Cusio-Ossola

Il Soccorritore si occupa del primo soccorso, del trattamento e stabilizzazione delle lesioni e del trasporto dei traumatizzati sulle piste innevate. Offre informazioni ai turisti della neve e si occupa di prevenzione degli infortuni e della messa in sicurezza delle piste.

Avvalendosi dei suoi Volontari, tra cui gli istruttori F.I.S.P.S. nazionali e regionali di soccorso e sicurezza piste, la F.I.S.P.S. Sezione Piemonte è in grado di intervenire nelle condizioni più critiche sia per gli aspetti climatici, sia per gli aspetti tecnici. In caso di valanghe in pista o nel dominio sciabile, i nostri Soccorritori sono in grado di intervenire per primi e rapidamente (entro i fatidici 15 minuti), grazie alla loro effettiva presenza in pista, alla dotazione personale di attrezzatura per la ricerca e alla competenza nel soccorso in valanga, in attesa e in supporto al personale preposto al soccorso in valanga (soccorso alpino CNSAS).

I Soccorritori della F.I.S.P.S. Sezione Piemonte operano nelle stazioni di Alpe Devero, Domobianca, Entracque, Formazza, Garessio 2000, Limone Piemonte, Lurisia Monte Pigna, Macugnaga, Mottarone, Pian di Sole, Piana di Vigezzo, Pian Munè, Pontechianale, Pratonevoso, Sampeyre, San Domenico, Alpe di Mera, Monesi, coprendo gran parte del fabbisogno del Piemonte.

 

I Nostri obiettivi

Le principali finalità della FISPS Sezione Piemonte sono:

• Operare con la massima professionalità nel campo dell’assistenza, del soccorso e del trasporto di persone infortunate e traumatizzate sulle piste da sci durante l’attività ricreativa o agonistica.
• Divulgare e diffondere la cultura della sicurezza e della prevenzione degli incidenti, in montagna e soprattutto sulle piste da sci.
• Fare prevenzione degli infortuni e della messa in sicurezza delle piste.
• Essere riferimento per i turisti che frequentano le piste da sci, offrendo informazioni sulla
stazione, sulle condizioni del manto nevoso e sulle caratteristiche delle piste, aiutando gli sciatori a scegliere il percorso più adatto alle proprie capacità.
• Operare e collaborare con le organizzazioni e le strutture Provinciali, Regionali e Nazionali di Protezione Civile, nell’ambito di iniziative e missioni, programmate o in emergenza.


Ultime novità